Pubblicità


 

 

 

 

Un sito e un libro per gli appassionati di trippa

Sull'onda del successo di "Troppa trippa", a grande richiesta abbiamo deciso di aprire un sito Internet interamente dedicato a quello che viene simpaticamente apostrofato come il "quinto quarto". Questa collezione di 426 pagine elettroniche si propone di raccogliere, integrare e presentare nuovo materiale, idee, notizie e ricette insolite - grazie anche alla preziosa collaborazione dei lettori - come parte del processo di pubblicazione delle prossime edizioni cartacee, coinvolgendo appassionatamente in una comunità virtuale tutti quelli che non battono ciglio di fronte alla trippa, anche se è troppa.


Il più recente Quaderno pubblicato

Tutti i Quaderni di TroppaTrippa.com


Gli articoli più letti

 La trippa di Caen in versi - Le tripes ą la mode de Caen nel corso dei secoli sono state decantate pił volte, dando origine ad un numero imprecisato di componimenti poetici che ne esaltano gli ingredienti e la bontą.
 Da trippaio a sindaco - Il trippaio inglese Amos Winterbotham, dopo aver fatto parte per quasi venti anni del consiglio comunale, da cancelliere venne eletto nel 1931 sindaco di Hyde, carica che ricoprì anche l'anno successivo.
 La trippa nella letteratura - Vasco Pratolini, Stefano Benni, Charles Dickens, William Shakespeare; novelle, storie di fantascienza, raccolte di poesie: la trippa si trova menzionata in opere letterarie di qualunque genere e qualunque autore.
 Spiedini di trippa per il presidente - La telenovela coreana "Jinjja Jinjja Joahae" racconta le vicende di una contadina che lascia la capanna nella quale vive con la nonna per andare in cittą alla ricerca dei propri genitori. A Seoul entra a lavorare nella cucina presidenziale, dove si mette in luce nel preparare vere e proprie delicatezze culinarie.
 Non toccate le mucche! - Il divieto di cibarsi di carne bovina risale ai Veda, l'antichissima raccolta di testi sacri del ventesimo secolo avanti Cristo diventata successivamente di primaria importanza per gli induisti. Lo stesso termine "aghnya", che indica la mucca da latte, significa in sanscrito "colei che non si può macellare".

Ultime notizie di trippa

Busecca alla milanese | A saper le lingue | Trippa alla madrilena | Trippa in piazza a Grignasco | Trippa al nero di seppia | Buon anno! | Annullata la Festa di' lampredotto | Festa di' lampredotto in versione invernale | Microfinanziamento in Colombia | Cerotto di trippa | Diego Rossi presenta il suo libro | Ritornano le offerte di Natale | Trippa sull'Appennino ligure | Serata della tradizione con trippa | Ramen con trippa | Per un giorno tutti i quaderni di Troppa Trippa al 50% | Serata di trippa a Chieti | Serata con trippa, porri e fagioli | Sono tornate le frattaglie a Fiesole | La trippa di nuovo a Racconigi | Ancora un crimine legato alla trippa | Menudo! (Ma anche no) | Il panino al langotto | Una bella ciotola di trippa calda | Panino al lampredotto da record | Dal blog di TroppaTrippa.com


Since June 2008 - © Aerostato, Seattle - All Rights Reserved.