Pubblicità


 

 

La trippa di Napoleone

La storia riporta che Luigi Bonaparte, fratello dell'imperatore francese Napoleone I, facesse bagni nella trippa per curarsi da una malattia venerea contratta in gioventù. Sposato nel 1802 con Ortensia di Beauharnais, il futuro re d'Olanda era un uomo molto geloso e non perdeva d'occhio la moglie neanche per un attimo, tanto che non le permetteva di passare neanche una notte nella residenza di Saint-Cloud. La costringeva anzi a condividere la sua stanza da letto, sebbene si racconti che l'odore delle abluzioni di trippa si potesse sentire fin dall'Orangerie, in fondo alla Terrasse des Feuillants che guardava i giardini della Tuileries. Non solo: credendo di potersi liberare più facilmente di questa sua affezione, Luigi Bonaparte dormiva nella stessa camicia da notte e nelle stesse lenzuola usate da un paziente dell'ospedale parigino che aveva contratto la sua stessa malattia, ed Ortensia era costretta a coricarsi nello stesso letto del marito. Luigi Bonaparte non ebbe mai il benché minimo dubbio sulla fedeltà della moglie, neanche quando questa divenne l'amante di Napoleone I.


 Trippa Cards - Colleziona le simpatiche figurine Trippa Cards. Richiedile omaggio con l'acquisto di uno del quaderni della collana di TroppaTrippa.com.


Since June 2008 - © Aerostato, Seattle - All Rights Reserved.